Ricetta di "La Pulce e il Topo"

croissant_integrali_lievito_madre14

Ingredienti:

Per la frolla

  • 500g di farina integrale di grano tenero macinata a pietra Ruggeri
  • 50g di lievito madre attivo con germe di grano Ruggeri
  • 20g di mliele mille fiori
  • 30g di burro
  • 2 uova categoria 1
  • 2dl di latte intero per il primo impasto
  • 2dl di latte intero per il secondo impasto
  • un pizzico di sale
  • 50g di burro per sfogliare i croissant
  • 1 tuorlo per pennellare i croissant

 

Procedimento

Sciogliere il lievito madre con il miele e il latte a temperatura ambiente, lasciare per 15 minuti in modo che si attivi il lievito. Spolverare la spianatoia con della farina grano tenero macinata a pietraRuggeri, la stessa utilizzata per l'impasto, stendere le due masse di frolla dando uno spessore di circa 1/2 cm. Amalgamare la crema di pistacchio con la granella, quindi con l'aiuto di 2 cucchiaini depositarne un quantitativo grande come una nocciola, coppare con una formina a forma di cuore, controllare che i due strati di frolla si saldino bene, porre su placca precedentemente foderata con carta forno. Fondamentale è far riposare i biscotti così ottenuti in frigo per 15 minuti. Infornare in forno preriscaldato a 170°C per circa 18 minuti. Ed ora assaporiamoli con una tisana agli agrumi, chiudiamo gli occhi e gustiamo questi pasticcini che grazie alla bontà della farina Ruggeri e l'ottimo pistacchio di Bronte donano attimi di vero relax. Aggiungere le uova, il burro e la farina, porre il bicchiere nella planetaria e con il gancio ad uncino impastare aggiungendo il latte del secondo impasto, poco alla volta regolandosi della consistenza che vogliamo ottenere, lavorare l'impasto fino a che non si "incorda". Estrarre l'impasto dalla planetaria, incordarlo ulteriormente, quindi coprire con della pellicola alimentare e porre a lievitare per alcune ore fino al suo raddoppio. Stendere ora l'impasto lievito su una spianatoia, seguire le indicazioni come per la pasta sfoglia QUI omettendo la fase di riposo in frigo. Ripetere il procedimento fotografico altre 2 volte, quindi per un totale di 3... Stendere la sfoglia ottenuta su di una spianatoia mantenendo lo spessore di circa 1 cm, con l'aiuto di un coltello o una ruota per tagliare impasti ottenere dei triangoli. Partendo dalla base, se si vogliono farcire, inserire li la farcia, dopo aver praticato in piccolo taglietto in senso verticale in direzione del vertice del triangolo dall'ampiezza di 1 cm. Arrotolare ora la sfoglia dando la classica forma del croissant (QUI altre informazioni). Porre su una placca da forno e far lievitare fino ad un nuovo raddoppio. Pennellare la superficie dei croissant con un tuorlo d'uovo e un cucchiaio di latte.Infornare per 25 minuti in forno preriscaldato statico a 170°C