Ricetta di "Cucinando con Paola"

Ingredienti per circa 100 pezzi:

  • 1 uovo
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • 1 limone succo e scorza (se il limone è grande e molto succoso va bene anche mezzo)
  • 270 gr di farina arifa bio Ruggeri
  • 30 gr di farina di canapa bio Ruggeri
  • 30 gr di zucchero a velo per la superficie

 

 

Procedimento:

La farina Arifa non è altro che una miscela di farine biologiche: farina di grano tenero, semola di grano duro, farina di farro e farina di mais, al quale io ho aggiunto anche della farina di canapa. Ho trovato questa ricetta sul blog di Benedetta (dove ogni ricetta vi assicuro che è una garanzia) ho modificato i tipi di farine se vete la ricetta originale la trovate qui. Questi biscotti sono buonissimi, profumatissimi e semplicissimi, si sciolgono in bocca e purtroppo per la linea uno tira l'altro.  Io ne ho fatti tantissimi perché li ho fatti piccoli più o meno come gnocchetti di patate, quindi decidete voi per la grandezza, a me piacciono piccini. Ho impastato con la planetaria con il gancio a foglia, ma potete tranquillamente impastare anche a mano. Nella ciotola mettere l'uovo, lo zucchero, il lievito e Reolì (è un olio spalmabile, così è più versatile e si può sostituire proprio come il burro vista la sua consistenza, è a base di olio di semi di girasole, acqua e burro di cacao si trova anche a base di olio extravergine d'oliva) mescolare fino ad ottenere una crema, aggiungere il succo di limone e la scorza grattugiata, continuare a mescolare e aggiungere la farina a cucchiaiate mentre la planetaria continua ad impastare.Quando l’impasto dei biscotti inizierà a compattarsi metterlo sulla spianatoia e continuare a lavorarlo con le mani, finché non otterremo un bell'impasto liscio e compatto. Per ottenere palline della stessa dimensione o quasi, è utile  formare un rotolino di pasta e poi tagliarlo a tocchetti con il coltello o con un tarocco (come si fa per i gnocchi di patate), quindi formare le palline con le mani. Mettere lo zucchero a velo in una ciotola, e passarci i biscotti io li ho messi sulla ciotola e li facevo roteare muovendola in modo che lo zucchero si distribuisse uniformemente potete mettere anche più di un biscotto alla volta. Disporre sulla teglia ricoperta con carta da forno i biscotti lasciandoli un pochino distanti l'uno dall'altro. Inforniamo a  180° per 20 minuti circa. Appena usciti dal forno non toccarli ma farli raffreddare completamente. Buonissimi.