Ricetta di "Cucina con Lara"

Ingredienti per l'impasto (x 10 pz):

  • 150 gr di farina di farro monococco bio Ruggeri
  • 75 ml di acqua tiepida
  • 12 ml di olio extra vergine d'oliva DOP
  • 3 gr di sale

Ingredienti per la farcia:

  • 248 gr di patate lesse (pesate crude)
  • mezza carota grande
  • 1 cucchiaio di piselli
  • peperoncino
  • mezzo porro
  • sale
  • olio extra vergine d'oliva DOP

Ingredienti per la salsa BBQ (barbecue):

  • 125 gr di passata di pomodoro
  • 6 gr di ketchup
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d'aglio piccolo
  • 30 ml di aceto di mele (o aceto bianco di vino)
  • 25 gr di zucchero
  • 25 gr di senape
  • peperoncino macinato
  • 20 ml di olio extra vergine d'oliva
  • sale
  • pepe
  • paprika affumicata
  • olio di semi per la cottura

 

Per prima cosa preparare la farcia che dovrà raffreddarsi. Lessare le patate nel frattempo in una padella versare un goccio d'olio e far cuocere il porro tagliato a fettine, la carota tagliata a julienne e i piselli senza farli ammorbidire troppo. In una ciotola schiacciare le patate lo schiaccia patate, poi salare, aggiungere un pò di peperoncino e il resto delle verdure, mescolare e far raffreddare. Nel frattempo prepariamo l'impasto che dovrà poi riposare, in una ciotola versare tutti gli ingredienti e impastarli prima con una forchetta, poi rovesciare l'impasto sulla spianatoia e lavorarlo con le mani fino ad ottenere un bell'impasto liscio, formare una palla e metterla a riposare per 30 minuti. nel mentre si può preparare la salsa. In un pentolino, fare soffriggere, a fuoco basso, l'olio assieme all'aglio e lo scalogno finemente tritati, poi versate l'aceto e lasciatelo sfumare. Unire la passata di pomodoro e il ketchup, mescolate per amalgamare bene, aggiungete la senape, il peperoncino, lo zucchero e continuate a cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti. Aromatizzare la salsa con sale, pepe e paprika. Far raffreddare e se volete potete darle un passata con il minipimer nel caso in cui vi siamo rimasti pezzi grossi di aglio o scalogno. Stendere l'impasto ne troppo sottile ne troppo spesso e tagliare le nostre empanadas, tagliare l'impasto con un coppa pasta diam 8 cm e poi io ho utilizzato queste formine. Quindi tagliare i ravioli metterli all'interno dello stampo farcirli con il ripieno, chiudere facendo un pò di pressione e continuare così fino a fine impasto. In una padella far scaldare un pò di olio di semi (io non le ho fritte in olio profondo, quindi ne ho messo mezzo dito) e cuocere bene le empanadas per renderle belle colorate su ogni lato. Appoggiare su carta assorbente e servirle con la salsa bbq. Sono buonissime sia calde che fredde. La salsa è stata servita su un piatto EcoBioShopping