Ricetta:

  • Porzioni: per 1 stampo da plumcake (28×10 cm)
  • Tempo preparazione: 20 min
  • Tempo lievitazione: 4 h
  • Tempo cottura: 35 min

 

Ingredienti per il pane:

  • 150 gr latte
  • 60 gr acqua
  • 10 gr lievito di birra
  • 50 gr burro
  • 50 gr zucchero
  • 400 gr farina 00
  • 50 gr farina di quinoa Ruggeri (acquistabile a questo link: Farina di quinoa) (opzionale)
  • 15 gr cacao amaro
  • latte per spennellare (q.b.)
  • stelline di cacao (opzionali)

 

 

 

 

Procedimento:

  • Unire in una ciotola:
    • 10 gr lievito di birra
    • 150 gr latte intero (se possibile tiepido)
    • 60 gr acqua
  • Dopo aver mescolato inserire:
    • 400 gr farina 00
    • 25 gr farina di quinoa
    • 50 gr burro a pezzetti
    • 50 gr zucchero
  • Trasferire il tutto su una spianatoia
  • Impastare bene fino ad ottenere un impasto elastico
  • Dividere l’impasto a metà
  • In una metà aggiungere piano piano cacao amaro
  • Nella seconda metà, bianca, aggiungere la farina di quinoa rimanente (25 gr)
  • Lasciar lievitare per 3 h (o comunque fino al raddoppio)
  • Stendere i due impasti (tipo due rettangoli separati)
  • Spennellare con latte uno dei due impasti (ad esempio quello con cacao) e applicarci delle stelline al cacao (opzionali)
  • Sovrapporre sopra il secondo impasto
  • Spennellare il secondo impasto con latte (ad esempio quello bianco) e applicarci delle stelline al cacao (opzionali)
  • Arrotolare su sé stesso dal lato lungo
  • Metterlo nello stampo da plum cake infarinato
  • Applicare sopra le stalline di cacao (opzionali)
  • Lasciar lievitare con una coperta sopra per 1 ora
  • Cuocere in forno caldo a 180°C – statico per 35 minuti

 

Consigli, sostituzioni e conservazione

  • Al posto della farina di quinoa usare tutta farina 00
  • Si conserva 2 giorni in forno chiuso al riparo
  • Se ne avanza, tagliatelo a fette e mettetelo in freezer o in frigo in un sacchetto sottovuoto (io ho questa e la uso tantissimo Macchina sottovuoto – Amazon)
  • Per una colazione sana mangiarlo così o farcirlo con miele, frutta secca o cioccolata fusa

 

CONSIGLI PER IL PORTAPRANZO

  • Portatelo con voi in un porta sandwich da gustare con un buon caffè

 

Ricetta di "Ricette Pausa Pranzo"