Un impasto diverso, a base di vino bianco, olio di oliva e farina di Grano Tenero Tipo 2, una farina rustica e semi-integrale. Un ripieno di stagione, con patate e carciofi ricche di sapore e donano una morbida consistenza. A questa crostata salata vegetariana di “Cuore di Sedano” non manca proprio nulla!

Ingredienti per la pasta al vino bianco

Per il ripieno

  • 3 patate cotte a vapore
  • una spolverata di formaggio grattugiato
  • 3 cuori di carciofi
  • 20 ml di olio extravergine di oliva
  • aglio in granuli
  • prezzemolo
  • sale e pepe
  • pangrattato, per spolverizzare la base
  • albume, per spennellare la superficie

Procedimento

Preparare la pasta al vino: in una ciotola, oppure in un'impastatrice, versare il vino e l'olio, emulsionare. Aggiungere la farina e un pizzico di sale, impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Lasciare riposare in frigo avvolto nella pellicola per alimenti.

Preparare il ripieno: in una padella antiaderente, versare i carciofi tagliati a pezzetti, aggiungere l'olio extravergine di oliva, l'aglio in granuli, il prezzemolo, aggiustare di sale e pepe. Cuocere per 20 minuti circa, se necessario unire un po' di acqua. Pelare le patate cotte a vapore e tagliarle a rondelle, unire il composto di carciofi e il formaggio grattugiato amalgamando.

Stendere una parte della pasta al vino su un piano infarinato e sistemare nello stampo (rivestito con carta da forno) lasciando i bordini laterali. Spolverizzare di pangrattato e farcire con il ripieno.

Ora bisogna fare il reticolo (grata o intreccio) della torta. Stendere la pasta rimanente in modo uniforme e un po' più lunga del diametro dello stampo, con una rotella ricavare 8 strisce larghe circa 3,5 cm. Posizionare sulla torta metà delle strisce in verticale e distanti qualche centimetro l'una dall'altra. Piegare le strisce pari, disponendo in orizzontale una striscia e risistemare le altre. Piegare le strisce dispari, disponendo in orizzontale un'altra striscia parallela alla precedente e risistemare. Continuare lo stesso procedimento fino a terminare l'intreccio. Tagliare la pasta in eccesso e spennellare con l'albume.

Cuocere in forno a 180°C per circa 20-30 minuti, fino a doratura. Servire calda la crostata salata vegetariana calda, anche se sarà ottima il giorno, tiepida o fredda.

Ricetta di "Cuore di Sedano"